Il 2 aprile 2014 il governo russo ha approvato un decreto ( No.504-р) che descrive una serie di azioni da implementare per raggiungere l’obiettivo di contenere le emissioni al 75% rispetto ai livelli del 1990 entro il 2020.
Il documento programma lo sviluppo di varie attività, fra le quali: lo sviluppo del concetto di MRV (Monitor Reporting and Verification) dei volumi di GHG per la Federazione, lo sviluppo di linee guida per la quantificazione delle emissioni nelle organizzazioni economiche e non, la modellizzazione di scenari dei volumi di GHG emessi per gli anni 2020 – 2030, la compilazione di indici di riduzione di GHG per settore economico e l’avvio di progetti pilota di riduzione delle emissioni nei vari settori economici.
Un driver fondamentale sarà quello di promuovere investimenti in progetti di riduzione delle emissioni, in particolare quelli legati all’efficienza energetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*