In vigore dal 2 Febbraio 2016 il collegato ambientale, L. n. 221 del 28/12/2015, tra cui si evidenziano:

  • Riduzione dell’importo della garanzia e suo rinnovo in caso di aziende dotate di alcune certificazioni in ambito ambientale;
  • Per l’assegnazione di contributi, agevolazioni e finanziamenti in materia ambientale, costituiscono elemento di preferenza la presenza di organizzazioni certificate;
  • l’introduzione di uno schema volontario di certificazione dell’impronta ambientale di prodotti e/ processi “Made Green in Italy“;
  • l’istituzione di un comitato per il Capitale Naturale;
  • due spunti interessanti per la individuazione di “Free Oil Zone” e di una strategia nazionale di “Green Community

Per eventuali approfondimenti su questo tema il team di Anteo è a tua completa disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*